Il pulsante della camera può essere di 3 colori differenti; può essere infatti libera (verde), occupata (rossa) o prenotata con arrivo in giornata (bianca).

Il doppio clic del mouse sul numero di una qualsiasi camera dà accesso alla Scheda rifugio nella cui zona bassa troviamo parte dei pulsanti della pulsantiera standard affiancati a quelli della pulsantiera di gestione.

A sinistra della Scheda rifugio il rettangolo in evidenza
presenta, dall’alto:
 

 

• Il pulsante che immette alla scheda di descrizione della camera
• un pop-up dove si può selezionare il tipo di camera (standard, superior, ecc)
• il numero di adulti e di bambini presenti nella piazzola secondo quanto indicato nella scheda cliente a lato (si compila automaticamente)
• il numero delle auto e delle moto
 

Il quadro centrale della scheda è quella in cui vengono visualizzati i dati principali degli occupanti,

– la data di arrivo,
– la data di partenza
– il nome del gruppo di appartenenza
– l’indicazione (tramite un punto esclamativo) di quale sia il capogruppo
– il cognome e il nome delle persone che occupano, o occuperanno o hanno occupato quella camera
– la x sotto la P, all’estrema destra indica che la persona è presente
– il punto interrogativo (?) sotto la P indica che la persona è in arrivo
– l’assenza di segni indica che la persona è assente dalla camera da lui occupata

Sotto il riquadro, spuntando o meno le varie visualizzazioni, è possibile definire ciò che si vuole vedere:
– i clienti registrati come presenti
– i clienti registrati come in arrivo
– i clienti registrati come assenti
– il nominativo di coloro che sono prenotati con arrivo ad oggi

Spuntando più voci si potranno vedere contemporaneamente tutte le varie tipologie; bisognerà a quel punto prestare attenzione alla effettiva condizione di ciascuno.
 

Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.touristorganizer.com/documentazione/camere-dalbergo
Twitter
LinkedIn