Tourist Organizer è oggi in grado di interfacciarsi con dispositivi tecnologicamente all’avanguardia.

Partendo dalla scheda anagrafica, è possibile inserire in alto a sinistra un numero di tessera qualora si voglia impiegare questo tipo di soluzione per ovviare allo scomodo utilizzo di denaro contante durante la permanenza del cliente.
Utilizzando la modalità "modifica" della scheda anagrafica, è possibile pigiare il testo “codice tessera” ed inserire nell’apposito spazio il numero relativo alla tessera consegnata al cliente.
 

 

Dando l’invio all’informazione data, il software propone i diversi impieghi possibili previsti nell’impiego delle tessere: servizio bar, servizio elaborazione comande, servizio gestione ingressi.

Evidenziando la voce scelta e premendo la freccia che indica la destra, tale voce viene inserita nella finestra delle opzioni abilitate.

Il cliente a questo punto può avvalersi dei servizi abilitati senza dover pagare nulla sul momento ma facendo addebitare la spesa sul conto.

Tutti i movimenti così fatti vanno a far parte del conto Extra, in cui compaiono causale del movimento, valore e data.

Attravero la medesima tessera possono essere concessi autorizzazioni o imposti dei costi di utilizzo ai diversi servizi offerti dalla struttura.
 

 

Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.touristorganizer.com/documentazione/dispositivi-e-innovazioni
Twitter
LinkedIn