Tourist Organizer dispone di una procedura automatica di installazione; è sufficiente eseguire il programma denominato setup.exe presente nel primo dischetto o nel CD (nel caso in cui si abbia la versione su CD). Dopo alcuni secondi necessari al caricamento della procedura verrà visualizzata la seguente schermata.

 

 

 Fare clic su Annulla per ritornare a Windows senza che siano effettuate modifiche. Il sistema non verrà modificato in maniera alcuna.

Fare clic su Avanti per iniziare l’installazione.

 

Verrà visualizzata la seguente schermata:


Per proseguire l’installazione leggere attentamente le norme contrattuali, selezionare accetto e premere Avanti.

Verranno visualizzate specifiche avvertenze che l’utente è invitato a leggere prima di premere nuovamente Avanti

 

 

 

 

Vediamo le varie configurazioni:

• Server di rete o Installazione monoutente
E’ la selezione più comune, va lasciata se si dispone della classica licenza per un singolo computer come pure se si installa il programma su una rete e si è nella fase di installazione sul computer centrale (o sever).
Per ogni stazione di lavoro collegata al server (client), si dovrà poi ripetere l’installazione selezionando l’opzione descritta qui di seguito.

Attenzione: Tra le varie parti del programma da installare, relativamente solo ad una è possibile effettuare una scelta: gli archivi dimostrativi.
Se ogni altra parte è infatti necessaria, gli archivi dimostrativi sono utili a chi debba verificare le funzionalità del programma e voglia quindi trovare un programma già “avviato” corredato di mappe e listini, per l’appunto, dimostrativi.
Mettere o togliere lo spunto in base quindi allo scopo che si vuole raggiungere.

• Installazione su stazioni client
Scegliere questa opzione se si dispone di più di una licenza d’uso. Dopo aver effettuato l’installazione su un server, occorre effettuare l’installazione selezionando questa opzione per ogni stazione di lavoro client.

Attenzione: Nel corso dell’installazione sul client verrà chiesto dove è installato il programma server: sarà quindi necessario che il disco del server sia “mappato” sul client e sia quindi identificabile con una lettera (F, G, H, ecc); se così non fosse provvedete a “mappare” il disco prima di fare l’installazione.

 

Effettuata la scelta, premere Avanti; verrà richiesto il nome del gruppo di programmi da creare nel Menù Avvio:

 

Premendo ancora Avanti verrà richiesto se, oltre all’icona nel Menù Avvio, si desidera poter avviare il programma anche da altre icone rapide.

 

 

Si può scegliere di visualizzare un’icona specifica sul Desktop ed una di Avvio Veloce vicino al pulsante Avvio (o Start).

Premendo per l’ultima volta Avanti vengono visualizzate le scelte effettuate:

 

Viene offerta la possibilità di Annullare l’installazione, di tornare Indietro per modificare le scelte fatte o quella di Installare.

Scegliendo Installa il programma viene installato sul Disco fisso del computer nella posizione precedentemente scelta
 

 

 

Giunti al termine viene visualizzato questo messaggio consentendo di avviare automaticamente il programma (se si desidera che ciò avvenga spuntare Avvia Tourist Organizer), quindi premere FINE.

 

 

Viene quindi proposta la Cartella di destinazione in cui installare il programma; tale cartella è modificabile a scelta dell’utente, si consiglia però di mantenere la cartella suggerita onde consentire una maggiore semplicità di intervento nel caso di assistenza.
 

Viene quindi richiesto il tipo di installazione che si intende effettuare:

Follow by Email
Facebook
Google+
https://www.touristorganizer.com/documentazione/installazione
Twitter
LinkedIn